Uri

Il Cantone di Uri, la porta tra sud e nord, si trova nel cuore della Svizzera e dunque nel cuore dell'Europa, lungo il collegamento nord/sud più importante (ferrovia / strada). Questo collegamento viene utilizzato ogni anno da circa 14 milioni di viaggiatori, provenienti da tutta l'Europa. Inoltre, Uri dispone di paesaggi in cui la natura si presenta nella sua bellezza originaria e incontaminata, che attirano ed entusiasmano ogni anno oltre 1 milione di escursionisti di giornata.

Il Cantone è composto da 20 comuni indipendenti. Con 33 abitanti per chilometro quadrato (superficie totale 1077 km²), la densità demografica del Cantone di Uri risulta nettamente al di sotto della media svizzera. Attualmente, nel Cantone vivono circa 35'000 persone. Nel Cantone di Uri esistono i comuni politici, i comuni parrocchiali e i comuni patriziali corporativi. Il comune politico si occupa dell'amministrazione autonoma locale. Le corporazioni sono suddivise nella Korporation Uri e nella Korporation Ursern. Esse sono i maggiori proprietari fondiari del Cantone. Dato che il Cantone di Uri non ha distretti, la Korporation Uri (da Seelisberg a Göschenen, 17 comuni) e la Korporation Ursern (Andermatt, Hospenthal e Realp) hanno molta importanza. Le corporazioni sono proprietarie di quasi tutto il territorio (acqua, suolo, alpeggi, ecc.)

Oggi Uri è uno dei Cantoni maggiormente industrializzati della Svizzera. Tuttavia, non ha perso le sue caratteristiche rurali e le sua ricca cultura. La qualità abitativa nel Cantone supera la media. I garanti principali del benessere sono un sistema scolastico ben sviluppato con scuole professionali e specializzate, un'offerta sportiva e per il tempo libero diversificata, nonché posti di lavoro orientati al futuro. L'elevato numero di piccole e medie imprese moderne ed efficienti rappresenta un importante pilastro dell'economia regionale.

Il Cantone di Uri è interessato da un turismo piuttosto dolce, dato che finora mancano in ampia misura le infrastrutture per un turismo intensivo. Tuttavia, con Andermatt, luogo d'origine del campione olimpico e mondiale Bernhard Russi, il Cantone di Uri dispone di un'importante località sciistica. Il finanziare egiziano Samih Sawiris sta costruendo un grande complesso turistico con numerosi alberghi, ville, impianti sportivi e per il tempo libero, nonché un campo da golf di 18 buche. Andermatt si trova circa a metà strada tra Zurigo e Milano, quindi in un una posizione privilegiata per turisti provenienti da tutto il mondo. In un raggio di 60 minuti d'auto si trova un comprensorio abitato da ca. 750'000 persone.
Dato che uno dei passaggi alpini più importanti attraversa il Cantone di Uri, quest'ultimo da secoli è alle prese con la gestione di un importante afflusso di traffico, con tutti i suoi vantaggi e svantaggi. Il passo del San Gottardo quale più breve passaggio tra il nord e il sud delle Alpi ha acquistato una grande importanza per le popolazioni al di qua e al di la dell'arco alpino specialmente a partire dallo sviluppo del passaggio attraverso la gola della Schöllenen e con la costruzione del primo ponte del diavolo nella gola stessa, nel 1230. Nel 1882 è stata aperta la galleria ferroviaria del San Gottardo. Nel 1980 è seguita la galleria autostradale del San Gottardo. Al momento si sta costruendo la più grande ferrovia di pianura, ossia la Nuova trasversale ferroviaria alpina (NTFA). I lavori di costruzione per i 57 km della galleria ferroviaria più lunga al mondo dureranno fino al 2015, dopodiché sarà possibile aprire la ferrovia di pianura.

Ulteriori informazioni:
Cantone Uri
Uri Tourismus
Andermatt Urserntal Tourismus

 

Indietro