Progetti in corso

L’attuale pista di ghiaccio dell HC Ambri Piotta che permette esclusivamente di giocare le 30 partite all’anno, non è più adeguata secondo gli standard della Lega nazionale Svizzera di Hockey. Per salvaguardare L’HCAP e la cinquantina di posti di lavoro attuali è necessario costruire una nuova struttura che permetta di continuare la storia del Club mantenendo e aumentando i posti di lavoro, i servizi offerti e l’importante indotto economico della regione e oltre.
Lo Swiss Railpark /St.Gotthard introduce l’idea del trasporto su rotaia tematico nella regione del Gottardo e la rende accessibile a un vasto pubblico – come prodotto complessivo.
Per preparare questo prodotto celebre in tutto il mondo ad affrontare il futuro, per offrire agli ospiti un’esperienza al passo con i tempi e riportare il Glacier Express agli antichi splendori è stato deciso di riposizionare il marchio e di ampliare e perfezionare l’offerta, adattandola alle esigenze odierne dei viaggiatori.
Sul massiccio del Gottardo, a sud-est del Witenwasserenstock e a nord del Passo di Sabbioni, a 3025 m di altitudine si trova un grosso lastrone di roccia che rappresenta il più elevato triplice spartiacque continentale d’Europa. Ora gli escursionisti potranno scoprire questa situazione geografica unica nel mezzo di un maestoso panorama alpino.
L’abitato di Gletsch nel Comune di Obergoms nel Canton Vallese sorge lungo la strada del passo costruita nel XIX secolo ed è raggiungibile anche con lo storico treno a vapore. Questa località è il punto di partenza da cui si raggiungono i celebri passi della Furka e del Grimsel. Nei mesi estivi da giugno a settembre l’Infopoint viene gestito presso il Bureau de Poste et Garage a Gletsch da Obergoms Tourismus.
Il Programma San Gottardo ha potuto acquisire per il concetto del progetto “unire le attività di commercializzazione per la regione del San Gottardo” le FFS come direttore del progetto.
Campra si trova a 1500 metri di altitudine sul versante meridionale del passo del Lucomagno, in una valle dalla bellezza naturale incomparabile. Le piste di fondo si snodano su e giù attraverso boschi di ontani e di conifere interrotti da radure, e in pianura seguono percorsi tortuosi.
Con i suoi numerosi passi e la vasta offerta di trasporti pubblici (AutoPostale, Matterhorn Gotthard Bahn, FFS, Ferrovia Retica), la regione del Gottardo presenta ottimi presupposti per un’allettante offerta ciclistica interregionale. Per questo motivo, la regione del Gottardo mira in futuro a un posizionamento con un’offerta di attrazioni in mountain bike limitata e accuratamente selezionata, in grado di collegare le sottoregioni mediante trasporti adeguati sui passi circostanti in abbinamento a percorsi in mountain bike.
Con il progetto dedicato allo sviluppo di prodotti turistici /St.Gotthard, le organizzazioni turistiche nella regione del Gottardo lavorano congiuntamente alla realizzazione di un’offerta turistica interessante e trasversale nella regione /St.Gotthard, al fine di incrementare la domanda da parte dei turisti e il valore aggiunto.
Il progetto Nordic St.Gotthard è incentrato sull’analisi delle infrastrutture e delle strutture organizzative dei vari comprensori di sci nordico all’interno dell’area del St. Gotthard e nell’elaborazione di misure e raccomandazioni per l'azione regionali e sovraregionali concreti per l’ottimizzazione di queste destinazioni. Con l’attuazione di tali misure, i comprensori di sci di fondo della regione del Gottardo perseguono la visione comune di posizionarsi come meta di prim’ordine dello sci nordico.