Programma San Gottardo 2020 - bilancio positivo a distanza di un anno

Data: 
15.06.2013

Il 15 giugno 2013, un anno dopo l’avvio ufficiale del Programma San Gottardo 2020, il Consigliere federale Johann Schneider-Ammann ha fatto visita allo spazio tematico Sasso San Gottardo sull’omonimo passo. Insieme ai Consiglieri di Stato Laura Sadis (TI) e Urban Camenzind (UR) ha ascoltato la relazione sui primi successi del Programma San Gottardo 2020.

Lo spazio tematico Sasso San Gottardo è il primo grande progetto “faro” la cui realizzazione è stata sostenuta dal Programma San Gottardo 2020. Ma non è l’unico, come ribadisce il Consigliere Urban Camenzind riferendosi ai tanti progetti già avviati, coordinati e promossi in ambito turistico. Anche i molti attori locali della regione del San Gottardo vengono motivati alla collaborazione a livello intercantonale. Un anno dopo la sua sottoscrizione, il Programma San Gottardo 2020 guarda al suo primo bilancio provvisorio decisamente positivo:

Intercollegamenti potenziati
La messa in rete e il coordinamento degli attori locali nella regione del San Gottardo (Uri, Goms, Bellinzonese e Valli, Surselva) nonché la cooperazione intercantonale fra gli attori sono stati ulteriormente migliorati. E tutto ciò costituisce una base fondamentale e decisiva per l’avvio di progetti sovrare-gionali comuni atti a fornire un contributo all’incremento della competitività della regione del San Gottardo.

Progetti
Il Programma San Gottardo 2020 sostiene diversi progetti che vengono portati in avanti e attuati da vari promotori. Oltre allo spazio tematico Sasso San Gottardo, fanno parte del programma anche seguenti progetti:

  • Sentiero delle quattro sorgenti: collega le quattro regioni lungo i confini cantonali e offre un’esperienza turistica unica grazie alle quattro fonti (Reno, Rodano, Reuss, Ticino).
  • Sviluppo del prodotto turistico San Gottardo: grazie a questo progetto gli enti del turismo della regione del San Gottardo sviluppano congiuntamente dei prodotti sovraregionali. La sinergia delle forze permette di acquisire nuovi clienti per la regione, come ad esempio con il pacchetto „Escursione alle quattro sorgenti “ o „San Gottardo à la Carte“.
  • Golf San Gottardo: forti del motto „7 Nights, 52 Greens“, 5 Golf Club della regione del San Gottardo hanno sviluppato assieme un’offerta di soggiorno comprensiva di ingresso sul green per tutti e cinque i campi da golf.
  • Skiarena Andermatt-Gemsstock-Oberalp-Sedrun (SAGOS): oltre al resort Andermatt, il colle-gamento delle aree sciistiche fra Andermatt e Sedrun rappresenta il secondo impulso di crescita per „il sistema economico del San Gottardo“ in termini di importanza. Si tratta di un’area sciistica commercializzabile a livello internazionale che è in grado di portare nella regione nuovi ospiti e che costituirà un motore per ulteriori investimenti in posti letto, prodotti e offerte nell’intera regione del San Gottardo.

Questi e altri progetti rappresentano un contributo al potenziamento della competitività e alla creazione di valore aggiunto della regione San Gottardo. Inoltre costituisce un elemento essenziale di questi progetti il fatto che i tanti attori locali siano effettivamente collegati fra loro cooperando a livello sovraregionale. L’allegato Fact-Sheet fornisce una breve panoramica sui progetti promossi dal Programma San Gottardo 2020. Ulteriori progetti sono ora in fase di definizione e progettazione.

Fact-Sheet PSG 2020

Memorandum of Understanding
Una pietra miliare è stata raggiunta l’8 aprile 2013 grazie alla sottoscrizione del Memorandum of Understanding fra i Comuni, gli enti di turismo e gli impianti di risalita di Andermatt, Sedrun e Disentis, Andermatt Swiss Alps e il Programma San Gottardo 2020. Il documento testimonia la volontà dei firmatari di collaborare strettamente in futuro per condividere e sostenere lo sviluppo della regione del San Gottardo. 

Sfide
Secondo il Consigliere di Stato Urban Camenzind le regioni e in particolare i rispettivi fornitori locali di servizi vengono invitati a sviluppare progetti innovativi e a rafforzare e istituzionalizzare una cooperazione che valica i confini cantonali. Solo quando le risorse disponibili sul territorio verranno riunite, quando i prodotti messi sul mercato saranno caratterizzati da grande attrattiva e quando il know-how sarà ulteriormente sviluppato, la regione potrà beneficiare dell’attesa prosperità.

Rapporto annuale 2012
Ulteriori informazioni sulle attività e i punti salienti dell’anno 2012 sono contenuti nel rapporto annuale 2012 del Programma San Gottardo 2020.

 

Per ulteriori informazioni ai Media:
Programma San Gottardo 2020   
Consiglieri di Stato Urban Camenzind (UR)   
Presidente Incontro dei 4 Consiglieri di Stato   
Tel: 041 875 24 06   

Programma San Gottardo 2020
Marc Tischhauser
Capo Progetto
Tel: 081 920 02 45