SkiArena Andermatt-Sedrun

Oltre al resort turistico di Andermatt, l’altro grande impulso alla crescita per “l’economia del St. Gotthard” è lo Skiarena Andermatt-Gemsstock-Oberalp-Sedrun (SAGOS). Esiste un’area sciistica vendibile a livello internazionale che, sullo sfondo dell’ancora più ampia offerta di soggiorno e ristorazione della regione, sarà in grado di attrarre un maggior numero di ospiti a livello di turismo sia pendolare che residenziale.

Il risultato di tutto ciò è un’offerta globale armonizzata a disposizione degli ospiti e della popolazione locale. L’area sciistica diventa in tal modo una delle infrastrutture più importanti della regione St. Gotthard e dimostra di avere il potenziale giusto per generare un enorme aumento di valore aggiunto a livello regionale.

Promotori

Attuazione
L’attuazione dell’intero progetto SAGOS avviene in due fasi: la prima, da concludersi entro il 2015, prevede un investimento pari a circa 134,6 milioni di Franchi; la seconda (dal 2016 al 2019) implica un investimento pari a circa 80,4 milioni di Franchi.
 

Supporto alla fase 1 grazie a PSG 2020
PSG 2020 sostiene il progetto SAGOS con

  • CHF 40 Mio. di mutuo federale
  • CHF 8 Mio. di contributi a fondo perso (cantone Uri CHF 5 Mio., cantone Grigioni CHF 3 Mio.)

I cantoni Vallese e Ticino, inclusi nel Programma San Gottardo 2020, non versano alcun contributo finanziario, ma hanno autorizzato supporto a mezzo di sovvenzioni NRP.