Collegamento tra i comprensori sciistici di Disentis e Sedrun

La società Bergbahnen Disentis AG ha in programma la sostituzione della seggiovia Sedrun-Cungieri, ricostruita nel 2006. Quest’ultima dovrebbe inoltre essere prolungata con una moderna cabinovia fino al comprensorio sciistico ed escursionistico di Disentis.

Nell’area dell’ex stazione a monte di Cungieri è previsto uno scalo intermedio alpino. Insieme all’impianto di risalita Salins-Cungieri-Valtgeva, nel comprensorio di Cuolm da Vi verrà realizzato un impianto secondario costituito da uno skilift con funzione di trainerlift, che consentirà a tutti i principianti di trovare sempre neve a un’altitudine di oltre 2200 metri. Il progetto generale prevede anche un impianto di innevamento nel comprensorio per gli sport invernali di Disentis, tra Gendusas e la stazione a valle di S. Catrina, comprensivo di bacino di compensazione.
Gli investimenti in infrastrutture turistiche nelle regioni alpine periferiche sono alla base di un ulteriore sviluppo turistico della regione del Gottardo. Lo stimolo fornito dall’accessibilità continua dei comprensori sciistici di Andermatt, Sedrun e Disentis è destinato a produrre effetti positivi e di vasta portata sull’economia regionale nonché a incentivare ulteriori investimenti, soprattutto nell’ambito dei «letti caldi».

Promotori del progetto

  •   Bergbahnen Disentis AG

Sostegno da parte del PSG 2020
PSG 2020 sostiene il progetto con 

  • CHF 5.7 Mio. di mutuo federale
  • CHF 1.3 Mio. di contributi a fondo perso (1,1 milioni di CHF dal Canton Grigioni e 200 000 CHF dal Canton Uri)

I cantoni Vallese e Ticino, anch’essi coinvolti nel Programma San Gottardo 2020, non forniscono contributi finanziari ma acconsentono a sostenere il progetto attraverso sussidi della NPR.

Altre informazioni
Bergbahnen Disenits (sito web)